SOS Trader - Magazine
  Magazine n. 278 del 08/06/2013
SOS Trader News Si avvicina la Tobin Tax sui derivati
Buy&Sell Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere:
Operativitá valida per : Lunedi, 10 Giugno 2013
Segnali Futures I Segnali sui Futures della settimana.
DRA Hit List Dynamic Recommendation Analysis:
i primi 10 titoli segnalati dall´indicatore RI (Recommendation Index)
e-Learning e-Learning:
ogni martedì, Live alle 15.30
Forum Top five threads:
le 5 discussioni più "hot" della settimana sul nostro Forum
indice

Si avvicina la Tobin Tax sui derivati

Dopo l'introduzione della Tobin tax sulle azioni  (che dal 1° Marzo 2013 prevede un’imposta dello 0.12% per gli investitori che scelgono di acquistare azioni italiane con una capitalizzazione superiore ai 500 milioni di euro) il 1° Luglio entrerà in vigore anche l'imposta che colpirà i derivati. L’effetto potrebbe essere  meno invasivo rispetto alla azioni, in quanto l’imposta non è calcolata in percentuale ma segue delle tariffe indicate nella tabella fornita dal ministero. Abbiamo creato il sito http://www.tobin-tax.it/ per stimare gli impatti dell'imposta sulla propria operatività e valutare il peso dei costi fissi (bolli, commissioni, capital gain ecc). Facendo una semplice simulazione si scoprirà che se ad esempio si acquistasse 1 contratto sul Footse Minb Future ai prezzi attuali (circa 16.500 punti) si pagherà una tassa di soli 30 centesimi (0.15€ in entrata e 0.15€ in uscita). Sui derivati (a differenza dalle azioni) l’imposta viene pagata sia in fase di acquisto e vendita e non viene esentata l’operatività intraday. Più onerosa di cinque volte sarà la tassa sui derivati quotati su mercati non regolamentati  e potrebbe penalizzare, ad esempio, i Cfd che avranno come sottostante un titolo o un indice italiano. In ogni caso risulterà un imposta particolarmente "fastidiosa" in quanto non è basata sugli utili del trader, ma sul “fatturato” poichè, paradossalmente, andrà pagata anche su operazioni chiuse in perdita. Avrà un impatto limitato anche sui traders molto attivi, che comunque potrebbero pensare si spostare la propria operatività su derivati con sottostanti indici e azioni esteri, che oltre a essere mediamente più liquidi, sono anche esentati dal pagamento della Tobin Tax.

Pietro Di Lorenzo - Fondatore www.sostrader.it www.contosulconto.it www.maidireborsa.it www.tobin-tax.it
Facebook: http://www.facebook.com/pages/Sos-trader/1337451933612984
Twitter: www.twitter.com/pdilor
YouTube:  http://www.youtube.com/user/pdilore
SOS Trader News

Buy&Sell: Cosa comprare e cosa vendere:
Operativitá valida per :Lunedi, 10 Giugno 2013

Piazza Affari chiude in verde (FTSE Italia All-Share +1.01%) In evidenza sul FTSE MIB  i rialzi di:  Mediolanum 5,21 +4,41%  Fiat 6,10 +3,13%  Autogrill 10,19 +3,09%  Intesa Sanpaolo 1,402 +3,01% Mediobanca 5,035 +2,55%. In ribasso: Azimut Holding 14,69 -1,08%  Finmeccanica 4,094 -0,97% Unicredit 4,07 -0,73%  Banca Monte Paschi Siena 0,2377 -0,54%  Fiat Industrial 8,88 -0,5%

Attualmente c´è un titolo nel portafoglio SOS Trader.

Per consultare il portafoglio SOS Trader è necessario sottoscrivere un abbonamento ai Servizi PREMIUM.

La borsa di Milano archivia la settimana in ribasso: FTSE Italia All-Share (Variazione ultimi 5 giorni -2.796%  Variazione ultimo anno +22.033 %) FTSE MIB  (Variazione ultimi 5 giorni  -3.038%  Variazione ultimo anno +23.224%)  FTSE Italia STAR (Variazione ultimi 5 giorni  -1.153%  Variazione ultimo anno +24.362%). Fra i titoli maggiori si mettono in evidenza: Buzzi (+2.26%) Ansaldo (+1.63%) Mediolanum (+0.87%) Pirelli (+0.39%) A2a (+0.38%).  In rosso invece: Banco Popolare (-8.25%) Pop Emilia  (-7.52%) Unicredit (-7.37%) Ubi Banca  (-5.79%) Enel  (-5%) I 5 titoli del Footse Mib con maggiori rialzi da inizio anno sono: Fiat +60,95%  Fondiaria - Sai  +55,95%  Mediaset +54,24%  A2a +50,01%  Salvatore Ferragamo +39,72%. I 5 titoli più deboli: Saipem -31,16%  Banco Popolare  -15,98%  Telecom Italia -15,01%  Enel -11,66%  Banca Pop Milano -8,74%



Passando ad un quadro tecnico generale del mercato, il FTSE MIB   disegna una white spinning top che interrompe la serie di 5 candele nere consecutive. L’indice mostra segnali di “stanchezza” testando il bordo inferiore del rettangolo di circa 1.200 punti che ingabbia i prezzi da 32 sedute fra area 16.450 e 17.650 punti: la fuoriuscita da questo box innescherà un significativo movimento direzionale. L’andamento dei mercati sarà legato alla percezione che avranno gli operatori sulle prossime mosse di politica monetaria delle principali banche centrali (in primis la Fed); questo atteggiamento genera il paradosso per il quale a dati macro Usa deludenti seguono solitamente acquisti e viceversa che fotografa il timore del mercato che una crescita dell’economia Usa (soprattutto sul lato occupazione) potrebbe indurre la Fed a interrompere gradualmente il quantitative easing ovvero la creazione di moneta e la sua iniezione  nel sistema economico.


 
 Operativamente lunedì abbasseremo il trailing stop sulla posizione short detenuta sul titolo bancario (al fine di salvaguardare parte dei profitti virtuali sin qui ottenuti) e proveremo a incrementare l’esposizione sul mercato puntando su un titolo del settore “auto e componentistica” che disegna un interessante pattern di inversione rialzista. Per consultare la Video Analisi dei mercati (inizia dal minuto 2.10)  http://www.traderlink.it/analisi_quotidiana.php    o

Per conoscere i livelli di ingresso/uscita sui singoli titoli e consultare Giornalmente le nostre strategie operative è necessario sottoscrivere l´abbonamento a SOS Trader PREMIUM.
Per ulteriori informazioni visita il sito www.sostrader.it o contatta l´ Help Desk SOS Trader: info@sostrader.it o (+39) 081.780.35.98

Abbonati
Buy&Sell

I Segnali sui Futures della settimana.

Signal

Le Performance della settimana:

EURO Dynamic Trading Part time

Ordine
Data
Strumento
Sistema
Prezzo
Performance
CLOSE
03/06/2013
EU50
00-EU-DYNAMICST
2.729,00
65,00
Per consultare le performance storiche Dynamic :
Dynamic

Easy Trading Part time

Ordine
Data
Strumento
Sistema
Prezzo
Performance
CLOSE
06/06/2013
SPMini
023-LONG
16.850,00
-735,00
CLOSE
06/06/2013
SPMini
017-LONG
16.850,00
900,00
CLOSE
06/06/2013
SPMini
015-LONG
16.950,00
1.345,00
CLOSE
05/06/2013
SPMini
011-LONG
17.120,00
-40,00
CLOSE
05/06/2013
SPMini
019-LONG
17.020,00
1.270,00
Per consultare gratuitamente le performance storiche dei segnali :
Easy

Active Trading Part time

Ordine
Data
Strumento
Sistema
Prezzo
Performance
CLOSE
05/06/2013
SPMini
019-LONG
17.020,00
1.270,00
CLOSE
05/06/2013
SPMini
005-LONG
17.000,00
-120,00
CLOSE
05/06/2013
SPMini
001-LONG
17.005,00
-265,00
Per consultare gratuitamente le performance storiche dei segnali :
Active

Evolute Trading Part time

Ordine
Data
Strumento
Sistema
Prezzo
Performance
CLOSE
06/06/2013
SPMini
023-LONG
16.850,00
-735,00
CLOSE
06/06/2013
SPMini
015-LONG
16.950,00
1.345,00
CLOSE
06/06/2013
SPMini
017-LONG
16.850,00
900,00
CLOSE
05/06/2013
SPMini
019-LONG
17.020,00
1.270,00
CLOSE
05/06/2013
SPMini
005-LONG
17.000,00
-120,00
CLOSE
05/06/2013
SPMini
011-LONG
17.120,00
-40,00
Per consultare gratuitamente le performance storiche dei segnali :
Evolute

e-Learning

Appuntamento con i Videocorsi ogni martedì alle 15.30

Sono disponibili nell´area e-Learning anche le repliche dei precedenti interventi:

Avvia il corso Come investire la propria liquidità ottenendo rendimenti interessanti
Tobin Tax: in arrivo la tassa "Ammazza-Trading"
Come guadagnare in ogni condizioni di mercato
Costruire un Portafoglio diversificato
Come creare un Portafoglio Free Risk
Quanto parte del capitale destinare a investimenti Free Risk e quanto a investimenti rischiosi?
Come investire proficuamente su mercati ribassisti
Da una idea a una strategia
Identikit dell'investitore Moderno
Tecniche per il trader part time di successo
Le migliori Tecniche per il trading part time
Tutorial Portafoglio Active
Tutorial Euro Dynamic
Tutorial Portafoglio Evolute
Tutorial Portafoglio Europe
Tutorial Portafoglio Europe Plus
Tutorial Portafoglio Easy
I 10 comandamenti del Money Management
La gestione delle posizioni aperte con i trailing stop e i profit target
Stop in percentuale, in valore assoluto, sulla volatilità e sui pattern
L’assicurazione “sulla vita del trader”: gli stop loss
Il position sizing: la quantità di capitale "giusta"
La chiave del successo: il controllo del rischio
L'asset allocation: il primo passo per un investimento profittevole
Come costruire un portafoglio diversificato
Evitare le grandi perdite con la diversificazione
Guadagnare in 200 secondi del 22/09/2008
Live trading sui future: operiamo insieme su S&P/Mib future e Bund futures
La valutazione dell’efficacia si un trading system
Come si costruisce un trading system robusto
Il trading sui future in ottica multiday: i rischi dei sistemi intraday
Un approccio ai trading system  multisystem – multimarket:
Rischi e opportunità per il traders part time di operare con sistemi automatici di trading sui futures
Investire in Etf
Conoscere gli Etf
Il Modello S.O.S.TRADER
Strategie operative sui futures
Il trading part time sul Mini S&P/Mib
Il trading con i futures
I trading system
Trading&Psicologia
Il Dra
L'analisi tecnica multipla
e-Learning

Hit List Dynamic Recommendation Analysis:

i primi 10 titoli segnalati dall´indicatore RI (Recommendation Index):

Mediolanum
Salvatore Ferragamo
Safilo
Luxottica
TREVI FIN IND
Banca Generali
Exor
Milano Assicurazioni
De Longhi
Tod's

Per consultare le istruzioni del DRA clicca qui.

Per consultare gratuitamente le indicazioni provenienti ogni giorno dal DRA clicca qui.

DRA

Top five threads:

Le 5 discussioni più "hot" della settimana sul nostro Forum:

Per partecipare attivamente alle discussioni entra a far parte della community effettuando la registrazione gratuita al Forum.

Forum Mercato Italiano
 
Il contenuto e gli eventuali file allegati alla presente e-mail sono diretti esclusivamente al destinatario e devono ritenersi riservati con divieto di diffusione e di uso nei giudizi salva espressa autorizzazione. La diffusione e/o la comunicazione da parte di soggetto diverso dal destinatario è vietata dall´┐Żart. 616 e ss. c.p. e dal D. Lgs. n. 196/03. Se la mail e/o i suoi allegati sono stati ricevuti per errore da persona diversa dal destinatario siete pregati di eliminare tutto quanto ricevuto e di informare il mittente attraverso i riferimenti indicati (Email: info@sostrader.it Fax: 081.2311654). In caso di mancata o incompleta ricezione vogliate darcene immediata comunicazione.