user.id >  password >
Goodmorning Piazza Affari

Principali appuntamenti di: Giovedi, 02 Giugno 2016

  • Si usa il denaro esattamente al contrario di come si usa ogni altra cosa: “privandosene” - V. Mathieu
    Italia:
  • -
    Estero:
  • OCSE: Prezzi consumo
    Vertice OPEC: Riunione ordinaria dei Ministri petroliferi del cartello a Vienna
    BCE: Riunione di politica monetaria a Vienna e annuncio tassi
    BCE: Conferenza stampa a Vienna del Presidente Mario Draghi

I principali cinque temi della seduta di: Mercoledi, 01 Giugno 2016

  • BANCO POPOLARE chiude a 4,168€ (-6,30%) dopo aver segnato il minimo storico a 4,0640 euro. L'istituto potrebbe emettere le nuove azioni dell'aumento di capitale ad un prezzo inferiore ai 3 euro, lo scrive stamattina Il Messaggero.
    Il consorzio di garanzia a sostegno della ricapitalizzazione da un miliardo di euro sarebbe orientato ad applicare uno sconto sul prezzo teorico precedente lo stacco del diritto di opzione (Terp) del 30-32%. Nei prossimi giorni, forse domani, si dovrebbe tenere un consiglio di amministrazione straordinario del Banco Popolare, al termine dovrebbe essere comunicato il prezzo. L'operazione dovrebbe partire lunedì 6 giugno

    DISOCCUPAZIONE  l'Istat rileva un aumento della partecipazione al mercato del lavoro ma anche l'innalzamento contemporaneo di disoccupati e occupati. Il centrodestra va all'attacco mentre Matteo Renzi parla dei migliori dati degli ultimi quattro anni ma sottolinea che il governo non si vuole fermare qui. Intanto slitta al prossimo Consiglio dei ministri l'approvazione del decreto legislativo correttivo del Jobs act, che tra l'altro introdurrà la tracciabilità dei voucher. Secondo quanto si apprende al termine della riunione che aveva all'ordine del giorno l'esame preliminare del provvedimento, la decisione è stata presa per fare alcuni approfondimenti di natura tecnica e su altri punti minori del decreto

    PIL "Dopo un rallentamento a fine 2015, la ripresa dovrebbe ritrovare forza, trainata dai consumi privati e, in modo minore, da una moderata ripresa degli investimenti - spiega l'Ocse - la produzione industriale sta avanzando, con i recenti aumenti attribuibili per la gran parte a capitale e beni durevoli". Il consumo, in particolare, è supportato da "aumento del reddito delle famiglie, trainato da un reddito nominale in crescita, inflazione bassa e misure fiscali, insieme a una domanda inusualmente forte, specialmente per i veicoli da trasporto e altri beni durevoli

    UNICREDIT chiude a 2,824€ (-1,81%)  dopo essere arrivato a perdere oltre il 4% scivolando sui minimi degli ultimi quattro anni a 2,7440 euro.  Il Messaggro riporta che le banche italiane rischiano di dover mettere altri soldi nel fondo di risoluzione dei quattro istituti di credito salvati dal fallimento: si parla nell'articolo di 1,5 miliardi, una cifra che si aggiunge ai 1.650 milioni di euro della dotazione iniziale. L'Abi avrebbe messo al corrente i banchieri di questa possibilità in una riunione tenutasi lunedì pomeriggio a Roma, nella sede dell'associazione.  Servono nuove risorse perché le banche salvate e risanate saranno probabilmente vendute a prezzi più bassi di quelli che si contava di ottenere l'anno scorso.  Il fondo di risoluzione è partito alla fine dell'estate dello scorso anno per far fronte alla situazione di dissesto della Cassa di Risparmio di Ferrara, di Banca Marche, di Banca Popolare dell'Etruria e di Cassa di Chieti

Le chiusure dei principali Indici di: Mercoledi, 01 Giugno 2016


Indice
Var %

I 0 Titoli :

Migliori:
Titolo
Prezzo €
Var %
Peggiori:
Titolo
Prezzo €
Var %

Le raccomandazioni delle Banche d'Affari di:

Societá Broker
Giudizio
Target Price


    Disclamer :
  • Questo servizio offre su base giornaliera informazioni finanziarie e rassegna di notizie che, sebbene siano il risultato di nostre elaborazioni tecniche o lo sviluppo editoriale di fonti informative ritenute attendibili, potrebbero a volte non essere corrette e accurate, sia a causa di possibili problemi tecnici (ad esempio nella trasmissione dei dati o nel corretto funzionamento del software) sia per la possibilità di errori commessi inconsapevolmente e in buona fede dalla redazione. Sebbene sia nostro obiettivo assicurare la continuità giornaliera di tali servizi gratuiti, SosTrader non intende garantire tale continuità, in quanto eventuali problemi (di natura tecnica e non) potrebbero causare la loro temporanea interruzione. Ci scusiamo pertanto con gli utilizzatori di tali servizi per gli eventuali errori, imprecisioni o disservizi che potrebbero pertanto rilevare. Vogliamo assolutamente chiarire che tutti i servizi forniti da SosTrader servono ad aiutare l'utente nel formarsi una cultura complessiva sui mercati finanziari. Di conseguenza, le informazioni fornite da SosTrader non possono, mai, considerarsi esaustive. Esse hanno bisogno di essere confrontate e confortate da tutte le altre informazioni diffuse sul mondo dei mercati. Si precisa inoltre che il servizio offerto non intende in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.

SOS-Trader Srl - P.Iva : 07941730637 | Chi Siamo | Contatti | Dicono di noi | Pubblicitá | Cookies

SOS-Trader Network : MaiDireBorsa | TeoCollector | L'Odore dei Soldi | TradingMania | Designed and powered by ErpItaly

 

Iscriviti al mio canale YouTube
Phone

Per info e prove gratuite:
Customer Care : 081.780.35.98
Lunedí - Venerdí
h. 09.30 | 18.00