user.id >  password >
Goodmorning Piazza Affari

Principali appuntamenti di: Lunedi, 30 Maggio 2016

  • Il solo modo per non pensare ai soldi è averne tanti. - Edith Wharton
    Italia:
  • Banca d'Italia: Mostra interattiva "La Banconota delle idee"
    Tesoro: Asta medio-lungo e Regolamento CTZ - BTP€i
    Agronomia: CDA - Risultati di periodo
    Intek Group: Assemblea - Risultati di periodo
    Methorios Capital: CDA - Risultati di periodo
    Parmalat: Appuntamento: Conference call con gli analisti
    Pierrel: Assemblea - Risultati di periodo
    Terna: Assemblea - Risultati di periodo
    Estero:
  • Inghilterra: Borsa di Londra chiusa per festività
    Stati Uniti: Borsa di New York chiusa per festività

I principali cinque temi della seduta di: Venerdi, 27 Maggio 2016

  • AMPLIFON  ha fatto segnare a 8,8350 euro il nuovo massimo storico.  La performance da inizio anno si amplia a +11%.
    A fine aprile la società ha annunciato i risultati del primo trimestre 2016, chiuso con ricavi in crescita dell'11,2% (a cambi costanti) a 254,5 milioni di euro. L'Ebitda è stato pari a 34 milioni (+12,1%), mentre l'utile netto è salito del 142,8%, a 8,6 milioni. Per la parte restante dell'esercizio 2016, Amplifon "prevede di continuare a registrare una favorevole evoluzione dei ricavi e dei principali indicatori di redditività". A fine marzo l'indebitamento finanziario netto ammontava a 213,1 milioni, in miglioramento rispetto ai 260,9 milioni di un anno prima. Sulle previsioni del consenso il titolo ha un P/E 2016 intorno a 30x

    BANCO POPOLARE chiude la settimana con un rialzo del 10% circa dopo che  Goldman Sachs ha alzato la raccomandazione a Buy dal precedente Neutral.  Il target price però è stato fortemente ridotto a 6,63 euro da 11,40 euro. La promozione arriva dopo mesi di ribasso, il titolo perde da inizio anno il 63%.  In settimana è arrivato il via libera definitivo alla fusione con Banca Popolare di Milano (PMI.MI), si sono dichiarati a favore i consigli delle due banche.  Il nuovo soggetto si chiamerà Banco BPM.  Non cambiano i rapporti di cambio che attribuiscono ai soci di Verona il 54,626% del capitale della nuova capogruppo e agli azionisti di Milano il 45,374%.  Il nuovo gruppo bancario dovrebbe raggiungere nel 2019 un utile netto normalizzato di 1,1 miliardi e generare sinergie a regime per 460 milioni di euro

    FCA richiama negli Usa circa 4,3 milioni di veicoli prodotti negli anni passati, per sostituire gli airbag del passeggero dopo la notifica di difetti da parte del fornitore Takata. Lo annuncia Fca in una nota. Il difetto, secondo quanto emerge dai documenti pubblicati dalle autorità Usa, coinvolge altre 7 case automobilistiche fra cui Honda, che richiamerà 4,5 milioni di veicoli. Fca - si legge nella nota - "non è a conoscenza di alcun incidente che avrebbe coinvolto i veicoli soggetti alla campagna di ritiro". Il titolo Fca segna -1,19% in Borsa. Coinvolte nel maxi richiamo provocato negli Stati Uniti dagli airbag difettosi Takata sono otto case automobilistiche: Fca, Toyota, Nissan, Mazda, Subaru, Ferrari, Mitsubishi e Honda. Per un richiamo complessivamente complessivo di 12 milioni di auto

    FIDUCIA Continua a calare la fiducia delle famiglie, mentre è in rialzo quella delle imprese. L'Istat registra per i consumatori a maggio una diminuzione dell'indice a 112,7 punti da 114,1 del mese precedente. E' il livello più basso da agosto dello scorso anno nonostante i progressi della componente personale del clima. Per le imprese, invece, l'indice Iesi aumenta a 103,4 da 102,7. Su questo andamento influiscono anche le diverse procedure di calcolo per l'indice aggregato e quelli settoriali, che risultano tutti in calo

Le chiusure dei principali Indici di: Venerdi, 27 Maggio 2016


Indice
Var %

I 0 Titoli :

Migliori:
Titolo
Prezzo €
Var %
Peggiori:
Titolo
Prezzo €
Var %

Le raccomandazioni delle Banche d'Affari di:

Societá Broker
Giudizio
Target Price


    Disclamer :
  • Questo servizio offre su base giornaliera informazioni finanziarie e rassegna di notizie che, sebbene siano il risultato di nostre elaborazioni tecniche o lo sviluppo editoriale di fonti informative ritenute attendibili, potrebbero a volte non essere corrette e accurate, sia a causa di possibili problemi tecnici (ad esempio nella trasmissione dei dati o nel corretto funzionamento del software) sia per la possibilità di errori commessi inconsapevolmente e in buona fede dalla redazione. Sebbene sia nostro obiettivo assicurare la continuità giornaliera di tali servizi gratuiti, SosTrader non intende garantire tale continuità, in quanto eventuali problemi (di natura tecnica e non) potrebbero causare la loro temporanea interruzione. Ci scusiamo pertanto con gli utilizzatori di tali servizi per gli eventuali errori, imprecisioni o disservizi che potrebbero pertanto rilevare. Vogliamo assolutamente chiarire che tutti i servizi forniti da SosTrader servono ad aiutare l'utente nel formarsi una cultura complessiva sui mercati finanziari. Di conseguenza, le informazioni fornite da SosTrader non possono, mai, considerarsi esaustive. Esse hanno bisogno di essere confrontate e confortate da tutte le altre informazioni diffuse sul mondo dei mercati. Si precisa inoltre che il servizio offerto non intende in alcun modo costituire sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.

SOS-Trader Srl - P.Iva : 07941730637 | Chi Siamo | Contatti | Dicono di noi | Pubblicitá | Cookies

SOS-Trader Network : MaiDireBorsa | TeoCollector | L'Odore dei Soldi | TradingMania | Designed and powered by ErpItaly

 

Iscriviti al mio canale YouTube
Phone

Per info e prove gratuite:
Customer Care : 081.780.35.98
Lunedí - Venerdí
h. 09.30 | 18.00