user.id >  password >
Le domande più frequenti sugli ETF - ETF FAQ

Cosa sono gli ETF?


  • Etf è l'acronimo di Exchange Traded Funds (dall'inglese «fondi trattati in Borsa) è una particolare categoria di fondi d’investimento mobiliare aperti a gestione espressamente passiva, che mira a replicare il più fedelmente possibile un determinato indice di mercato, sia esso: azionario, obbligazionario, geografico o settoriale. Questi strumenti al pari delle azioni possono essere acquistati (e venduti) in ogni momento di mercato aperto. A differenza di un fondo possono quindi essere acquistati o venduti anche intraday (duranta la seduta borsistica), unendo così la flessibilità e la liquidità delle azioni ai benefici dell'investimento in fondi indicizzati. Il prezzo di un Etf è determinato, come per le azioni, in base alla sua domanda e offerta e quindi varia continuamente nel corso della giornata borsistica, tenendo naturalmente conto del prezzo dei titoli rappresentati.

    Gli Etf, come i fondi comuni di investimento, investono in una pluralità di azioni: come detto possono replicare un indice, un settore o un insieme di aziende di una determinata zona geografica. Chi acquista una quota di Etf investe, quindi, nell'insieme dei titoli che formano l'indice e guadagnerà o perderà a seconda del suo andamento complessivo. Gli Etf sono fondi passivi in quanto il gestore si limita a replicare in portafoglio i titoli che compongono l'indice o il settore a cui si riferiscono. Un Etf ha, quindi, un andamento che ricalca quello dell'indice borsistico a cui sono legati, e ciò avviene perchè il gestore non sceglie liberamente i titoli da inserire nell'Etf, ma riproduce il più fedelmente possibile il portafoglio in questione. Comprando un Etf si compra quindi un paniere predeterminato, acquistando in un sol colpo tutti i titoli di un comparto, di un settore o di una Borsa. Consentono, anche con un investimento minimo, e con una sola operazione di investire contemporaneamente in tutte le azioni che compongono l'indice di riferimento.

    Gli Etf inoltre sono caratterizzati dai bassi costi per chi li utilizza e quindi povero per i collocatori (e per questo osteggiati dalla maggioranza di operatori Istituzionali). Non ci sono spese di sottoscrizione e di uscita, ma solo il costo per l'acquisto in Borsa (ormai risibili) e hanno commissioni di gestione limitate. Nella sostanza, sono un'alternativa diretta ai fondi delle rispettive categorie: azionari, obbligazionari, commodities ecc.

 

 

Iscriviti a SOS-Trader Magazine,per ricevere gratuitamente ogni settimana nella tua casella di posta elettronica un abstract dei report.

 


SOS-Trader Srl - P.Iva : 07941730637 | Chi Siamo | Contatti | Dicono di noi | Pubblicitá | Cookies

SOS-Trader Network : MaiDireBorsa | TeoCollector | L'Odore dei Soldi | TradingMania | Designed and powered by ErpItaly

 

Iscriviti al mio canale YouTube
Phone

Per info e prove gratuite:
Customer Care : 081.780.35.98
Lunedí - Venerdí
h. 09.30 | 18.00